TORTE DA CREDENZA, CROSTATE E DOLCI AL CUCCHIAIO

TORTINO AL CIOCCOLATO CON NOCCIOLE E FOGLIE DI MENTA CANDITE

Così è successo che è volato via un anno.

compo-iniziale

Trecentosessantacinque giorni o poco più son soffiati via in un batter di ciglia, così leggeri e veloci che quasi ci ho messo di più a spegnere questa candelina.

E forse ci ho messo tanto a farlo, chè a me i festeggiamenti piacciono un sacco e sono proprio quel tipo di persona che, con bambinesca goliardìa, fa di ogni occasione quella buona per far baldoria, tirar su un calice pieno di bollicine e addolcirsi la vita con un pezzo di cioccolato.

Read More

CALDARROSTE CARAMELLATE

Vorrei averne piene le tasche…

collage-2

Vorrei averne piene le tasche…

di foglie d’Autunno, chè riempiano di colore le giornate troppo grigie

ed un pugno di stelle, da sparpagliare in cielo, alla buona occorrenza.

Vorrei averne piene le tasche…

di biglie in vetro, col cuore colorato, per rincorrerle carponi insieme a miei bambini

e una manciata di ricordi, i più belli, da sgranocchiare nei momenti di solitudine.

Read More

TORTA ALLA RICOTTA E MIRTILLI CON COMPOSTA DI MIRTILLI

Mentre tutti vanno, io resto.

Quando tutti tornano, io vado.

Finalmente è arrivato il momento di lasciare la mia bella e assolata Roma, per andarmene anch’io su altri lidi e lì staccare la spina col resto del mondo.

Gli ultimi giorni di agosto sono in genere per me, i giorni più importanti di tutto l’anno. Giorni maliconici nei quali saluto i colori, gli odori e la luce meravigliosa che solo l’estate può regalarmi e mi preparo mentalmente all’inizio di un nuovo anno, con tutte le sue speranze e le mie aspettative.

Read More

GELATO ALLE PERE VERDI E CANNELLA CON CHIPS DI PERA

Facciamoci due risate.

Vi ricordate quando ai tempi della scuola, ci si incaponiva con il professore sfigato di turno e lì a segnarsi tutti i suoi sbagli e le sue gesta eroiche per poi poterne ridere tutti insieme fuori dalla scuola??
Beh, ammetto che a quei tempi, cercavo sempre di non infierire troppo e mi tenevo lontana, in disparte da ogni presa in giro collettiva, perchè da brava secchiona quale ero, non me la sentivo di infierire sugli sbagli o le manchevolezze altrui.
Oh beh…crescendo sono cambiata…

Read More

ROTOLO DI CONFETTURA DI GELSI

Questa strana follia di affezionarsi agli oggetti…

Così ho chiesto: rotolo o fagottini di frolla ripieni di confettura? Un Gambero mi ha risposto rotolo, l’altro mi ha detto fagottini – com’era facilmente immaginabile – ma io con la testa, ero già al pensiero di quel vasetto che sarebbe rimasto presto vuoto.
Perché, fin da subito mi ci ero affezionata: così scuro, preciso, scrigno trasparente di qualcosa di buono. Ci guardavo attraverso specchiando i miei occhi nel colore viola dei gelsi e viaggiavo con la mente, verso la mia Isola cara dove ho imparato a riconoscere il sapore di quei frutti piccoli e polposi.

Read More

1 5 6 7 8 9 10 11