FUDGE CIOCCOLATO FONDENTE, LIMONE E FIOCCHI DI SALE

A Monique ….
L’Anno che verrà (Lucio Dalla)
Un brano che parla per me ….
Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po’
e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò.
Da quando sei partito c’è una grossa novità,
l’anno vecchio è finito ormai
ma qualcosa ancora qui non va.

Si esce poco la sera compreso quando è festa
e c’è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra,
e si sta senza parlare per intere settimane,
e a quelli che hanno niente da dire
del tempo ne rimane.

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno,
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l’anno,
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno.

E si farà l’amore ognuno come gli va,
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà,
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
e come sono contento
di essere qui in questo momento,
vedi, vedi, vedi, vedi,
vedi caro amico cosa si deve inventare
per poterci ridere sopra,
per continuare a sperare.

E se quest’anno poi passasse in un istante,
vedi amico mio
come diventa importante
che in questo istante ci sia anch’io.

L’anno che sta arrivando tra un anno passerà
io mi sto preparando è questa la novità.

Ricetta presa da una rivista e rielaborata dalla sottoscritta

Recipe
(dose per una teglia quadrata 20×20 cm)
350 g i cioccolato fondente al 90%
90 g di cioccolato al latte
60 g di latte condensato
115 g di miele agli agrumi
2 cucchiai di marmellata di limoni
fiocchi di sale grosso
scorza di limone grattugiata
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e aggiungete a filo il latte condensato. Amalgamate bene e lasciate cuocere per 40 minuti mescolando regolarmente il composto. Passato questo tempo aggiungete la marmellata di limoni, poi il cioccolato al latte ed infine il miele. Continuate a cuocere fino a quando il composto non riulterà liscio e omogeneo e tutti gli ingredienti saranno ben sciolti. Togliete dal fuoco, versate nella teglia ricoperta di carta forno, livellando la superficie e lasciate raffreddare per almeno tre ore. Cospargete con qualche fiocco di sale e scorza di limone, tagliate a quadrotti regolari e servite.
Conservate in frigo.
ricamo

5 Comments

  1. Marilisa 14 gennaio 2016

    www!!!!!!

    Rispondi
  2. Valentina 3 gennaio 2016

    Che bella questa tua dedica e che meraviglia il fudge, in ogni versione.. io ne vado matta, sai? 🙂 Questo con fiocchi di sale e scorza di limone deve essere divino <3 Un abbraccio grande grande :*

    Rispondi
    • debora 3 gennaio 2016

      E’ buono perchè il gusto del sale esalta il cioccolato e la marmellata di limoni stempera l’amaro del fondente. Uno dei miei primi esperimenti riusciti. Un abbraccio forte a te!!

      Rispondi
  3. monique 3 gennaio 2016

    Tu corri dietro al vento e sembri una farfalla
    e con quanto sentimento ti blocchi
    e guardi la mia spalla
    se hai paura a andar lontano, puoi volarmi nella mano
    ma so già cosa pensi, tu vorresti partire
    come se andare lontano fosse uguale a morire…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *